mercoledì 5 ottobre 2011

Memoria di via Ciulli

Oggi ricorre il triste anniversario delle tre cinesi morte annegate nel sottopasso di via Ciulli a Prato.
Sindaco: osserveremo un minuto di silenzio?
Il sottopasso è ancora chiuso. Se lo terranno ancora chiuso per molto, nessuno ci vorrà più transitare.
Com'è viva la morte, com'è viva.

Nessun commento:

Prato città cannibalizzata

Prato è una città che è stata cannibalizzata. Basta confrontare il suo centro storico con un'altra città toscana che non sia Firenze....