mercoledì 23 novembre 2011

Sopraelevata o interramento al Soccorso: come va a finire

C'è aspra battaglia per la questione della 'strozzatura' della Declassata al Soccorso, a Prato.
Il Comitato è agguerrito, e fa bene.
La prospettiva è avere una sopraelevata davanti agli occhi intubata nelle barriere antirumore.
In questo difficile contesto assistiamo al solito teatrino della partitica, per cui l'una o l'altra parte partitica cerca di  fagocitare i comitati  per un ciuffo di voti in più: ora più che mai in vista del prossimo scontro elettorale, e si stanno preparando.
Il Centro Sinistra vuol rendere la pariglia al Centro Destra, che abilmente nelle scorse elezioni conquistò i comitati strumentalizzandoli in maniera quasi da manuale; e fu questa la causa della divisione in due dei Grillini pratesi.
Il Centro Sinistra è a favore dell'interramento; e molti nel Centro Destra per la sopraelevata: costa meno, è più rapida, sembra risolvere prima i problemi delle automobili, per cui tutto viene fatto e costruito.
In questo gioco del tira e molla nulla cambierà, e le promesse saranno le solite, con i soliti giochetti degli infiltrati.
Almeno per molto tempo.

Forse il tempo dei comitati è finito, sono sfilacciati e ancora molti cenniani rimestano nel  gioco del  Pratopartecipa:  il Centro Sinistra è arrivato tardi, tuttavia cavalcherà il cavalcavia.
Tutto fa.
Ricordiamoci che il Centro Destra vinse per una manciata di voti.

Nessun commento:

Morire da turista

Sono morto da turista. Un privilegio per pochi. Nemmeno me ne sono reso conto. Ero lontano dalla mia città, Barcellona, che in questi gio...