venerdì 9 dicembre 2011

Comunicazione del Teatro La Baracca: cancellazione delle ospitalità

Purtroppo il Teatro La Baracca è costretto ad annullare le ospitalità previste da gennaio a febbraio 2012.
Il motivo è che la Regione Toscana abolirà, a partire dal 2012, il Circuito Sipario Aperto dei Piccoli Teatri della Toscana.
In questo modo sono stati aboliti anche i pochi finanziamenti che ci permettevano di realizzare un piccolo circuito e di ospitare compagnie esterne.
Sembra che il circuito di cui facevamo parte sarà sostituito dalle ‘residenze’, ma al momento il bando non è ancora uscito e non sappiamo concretamente gli sviluppi futuri.
Ringraziamo anche coloro che avevano accettato la proposta di venire da noi con un cachet inferiore al concordato;  al momento il teatro ha deciso di non percorrere più questa strada, sia per motivi economici, sia per protesta nei confronti della Regione Toscana, che attua da tempo una politica culturale sorda e cieca, mirante a sostenere in sostanza solo la Fondazione Toscana Spettacolo (che gestisce praticamente tutti i teatri toscani) e certe 'gradite' realtà.
Per il resto il Teatro continuerà regolarmente la sua programmazione prevista per il 2012 con gli spettacoli della compagnia.

Teatro La Baracca

Nessun commento:

Domani replica de "Le Maschie"

Domani, sabato 18 novembre, ore 21, seconda e ultima replica de L e maschie a La Baracca. Non credo che, dopo l'appuntamento di do...