giovedì 1 dicembre 2011

Un fagiano alla Multisala

Andavo in centro in bicicletta nel tardo pomeriggio.
Stretta nel traffico e nel caos, preoccupata come sempre di non finire sotto una macchina, all'improvviso ho sentito il rumore chioccio d'un fagiano, che ha planato sulla ciclabile, davanti a me.

Ero all'altezza della Multisala di Capezzana, a ridosso dal marasma della Coop.

Lui era perplesso e cercava un varco verso la Natura.

Mi sono fermata, il suo piumaggio era regale.

Ci siamo guardati. Poi ha ripreso il suo volo, verso uno dei pochi campi rimasti in quella zona, forse in cerca della compagna.

Com'è forte e bello il fagiano! E com'è fragile e già vecchio il cemento!

Nessun commento: