domenica 30 dicembre 2012

Ancora una volta i celestini hanno fatto centro in periferia!

Tanta gente  ieri sera al Teatro La Baracca per lo spettacolo "L'infanzia negata dei celestini". Abbiamo conosciuto altri celestini.

Durante il dibattito, al termine dello spettacolo, alcuni spettatori hanno manifestato il loro compiacimento perché si possono ancora vedere istanze di autentico teatro civile e il loro rammarico perché questo tipo di teatro non si riesce a trovare che con estrema difficoltà; si sono domandati come mai questi spettacoli (Celestini, Dramma sui Concubini, Cafiero Lucchesi) non circolino nelle scuole e nei grandi teatri.

Per me, per noi, una grande soddisfazione.

Nessun commento:

Prato città cannibalizzata

Prato è una città che è stata cannibalizzata. Basta confrontare il suo centro storico con un'altra città toscana che non sia Firenze....