martedì 18 dicembre 2012

Prato: ultimo dell'anno, soldi buttati

Grazie, Sindaco, dei (nostri) soldi che butti. E meno male che mancano, i dindi, che non ci sono! Come invece a questi tuoi amici, amici di Pieraccioni e dello show business (roba che tu conosci bene!) elargisci la tua munificenza (con i nostri soldi dell'IMU, con cui si dovrebbero pagare i servizi e questo certo non lo è!).  Per inciso: non è la prima volta che il signor Baldini opera sui monumenti con le sue belle proiezioni; a gennaio scorso, in piazza Signoria a Firenze, aveva già mostrato quello che sa fare con i computer; insomma lo 'spettacolo visivo' (come dire due volte spettacolo, visto che 'spettacolo' ha nella sua etimologia il guardare, lo 'spectare', intensivo di 'specere' latino, vedere) non è un inedito come è spacciato.

Infine aggiungo che è vergognoso il modo in cui vengono stilati i comunicati stampa; chiama, per il prossimo che commenterà il successo della iniziativa, persone che abbiano una migliore confidenza con la sintassi e una conoscenza adeguata della semantica della lingua italiana.



"Duomo Architectural VJ Party", un evento unico per la notte di Capodanno

Il sindaco Roberto Cenni: "Un grande spettacolo visivo che animerà piazza Duomo con musica e immagini"
"Un evento unico, un grande spettacolo visivo, un mix di suoni e immagini che vestiranno di nuovo piazza Duomo". Con queste parole il sindaco Roberto Cenni ha presentato "Duomo Architectural VJ Party", l'evento, organizzato dall'Amministrazione comunale per la notte del 31 dicembre in piazza Duomo.
"Sarà un evento unico e irripetibile - prosegue il sindaco - ideato per coinvolgere più target, dedicato alle famiglie, soprattutto nella prima parte con la musica revival degli anni 60, 70 e 80, seguendo sempre quel filo conduttore del vintage che caratterizza queste festività natalizie cittadine, e ai più giovani, con una musica contemporanea da ballare fino a tarda notte. Un'occasione per stare insieme e brindare all'inizio del nuovo anno, sperando che sia migliore del 2012 che ci lasciamo alle spalle".
La serata, che ha un costo totale di circa 45 mila euro per l'Amministrazione, prenderà il via alle 22,30 e sarà divisa in due parti, la prima, fino alle 24 dedicata al revival e la seconda, dalla mezzanotte alle tre con protagonista la musica contemporanea, electro-house.
Un grande palco centrale avvolgerà la fontana del Papero in piazza Duomo e da lì partiranno le proiezioni delle immagini, sincronizzate con la musica, sulle facciate dei palazzi che circondano la piazza e che per effetto della luce "prenderanno vita". Due i dj presenti sul palco, Claudio Capitoni e Umberto Saba e sei vj, che si alterneranno al mix delle immagini: Claudio Cossignani, Michele Arena, Marco Puccini, il pratese Gianni De Simone, Artichoc e la giovane cinese Luwei Wang.
"Sicuramente è la prima volta che un evento del genere viene realizzato in Toscana - afferma Maurizio Baldini di Pink Vision, l'azienda che gestisce la serata - e va reso merito all'Amministrazione di aver puntato su un progetto innovativo e di grande attrazione". (Dal sito del Comune di Prato).

Nessun commento:

Domani replica de "Le Maschie"

Domani, sabato 18 novembre, ore 21, seconda e ultima replica de L e maschie a La Baracca. Non credo che, dopo l'appuntamento di do...