mercoledì 11 settembre 2013

Scavi al Rosi (2): c'è di mezzo la Variante di Valico?

Voci dicono che gli scavi archeologici al Rosi, fra Campi Bisenzio e Prato, siano connessi con il raccordo autostradale del nuovo casello di Calenzano per l'Interporto. E' vero?
Tutto sarebbe finanziato dalla Società Autostrade per la Variante di Valico, che silenziosamente e senza pietà sta provocando danni infiniti al patrimonio ambientale, e il tutto interesserebbe soprattutto i comuni di Calenzano e Campi Bisenzio...
Lo sponsor di Autostrade per la bonifica archeologica sarebbe Benetton!?

Perché, se le voci corrispondono al vero, nessuno informa di quanto sta succedendo?
Comunque sia, è certo che gli scavi vengono eseguiti nel silenzio più assoluto, senza cartelli, senza niente, senza che i cittadini sappiano cosa avviene, quali siano le 'risultanze' di questi scavi e perché...

E' più che lecito sospettare che non ci informino perché vogliono nascondere qualcosa.

Aspettiamo un qualche comunicato da parte di qualche ente pubblico interessato che dia conferma o smentita, aggiunga o tolga informazioni dalle 'voci' che circolano.

http://primaveradiprato.blogspot.it/2013/09/scavi-misteriosi-al-rosi-fra-campi.html


Nessun commento: