sabato 29 marzo 2014

Com'è TERNA la cicogna!

E' tornata la cicogna, anzi, le cicogne che hanno costruito un nido su un traliccio a Iolo. 
Tutti con gli obbiettivi puntati sul lieto evento.

Evidentemente lei e lui cicogne sanno che a Prato nell'ex-ospedale il PD, nelle sue consultazioni elettorali (che ricordano quelle inutili alla Piscina di Via Roma qualche anno fa....), ha deciso di farci un bel parco...e allora, visto che la città è così verde, avranno detto: costruiamoci il nido!

Fra gli sponsor della "Cicogna sul traliccio" a Prato si scopre la mitica tralicciosa TERNA.
Poteva forse mancare in una città così VERDE?

Com'è TERNA, la cicogna sul traliccio, no?
In realtà dicono gli esperti che questa non sia affatto una situazione naturale, anzi sarebbe pericolosa e ci vorrebbero oasi adatte, e non tralicci e cavi aerei di qualsiasi genere, in particolare linee elettriche ad alta e media tensione estremamente pericolosi per gli uccelli di grandi dimensione che rischiano la folgorazione o la collisione impigliandosi fra due cavi, come dimostrano diverse foto che io non ho voglia di pubblicare, ma che basta cercare facilmente su internet.

Mentre si pensa ai parchi urbani nel fantastica Parco della Piana, chiediamo a TERNA, ternamente, di sapere cosa ne è della salute dei cittadini alle Badie di Prato, vicino e sotto e di lato ai mega tralicci, alle autostrade dei tralicci con cui ha invaso ormai da tempo la Piana, senza che nessuno dicesse nulla!

Quanti tralicci ci sono, nella Piana, che ne hanno orrendamente ridotto il paesaggio e la nostra salute?

Intanto guardatela, com'è davvero TERNA la cicognetta!

Nessun commento:

"Un nuovo palinsensto per gli Etruschi di Gonfienti": una anticipazione

Copio di seguito una anticipazione del Prof. Preti per la conferenza che terrà domenica 17 dicembre ( ore 16 con ingresso libero) al Teatro...