giovedì 3 aprile 2014

Nella girandola delle elezioni (10): i numeri (e ancora contro Mariangela)

Nei giornali si fa ironia contro Mariangela Verdolini perché avrebbe ricevuto poche preferenze (65 preferenze rispetto ai 48 di Barosco); anzi si mette in dubbio il numero totale delle preferenze.

Tornano ancora e sempre i numeri, badate!

Però non si dice che per esempio altri candidati nemmeno sono stati 'preferiti': Matteo Biffoni, per parlare dell'avversario principale, è stato calato dall'alto. Non ci sono state le primarie, per lui; oppure dormivo?

Per non parlare di Renzi, non preferito da nessuno; anzi dove si dimostra che vogliano rottamare tutto, ma non i vecchi sistemi.

Ora, si può naturalmente e si deve discutere sulla qualità e quantità dei dati forniti dal M5S, però bisogna essere obbiettivi nel valutare i mezzi democratici, o almeno tentare di esserlo anche per la propria parte.




Nessun commento:

"Un nuovo palinsensto per gli Etruschi di Gonfienti": una anticipazione

Copio di seguito una anticipazione del Prof. Preti per la conferenza che terrà domenica 17 dicembre ( ore 16 con ingresso libero) al Teatro...