lunedì 16 giugno 2014

L'assessore-neo-nominato

L'assessore neo-nominato
è silente
non parla, è parlato.

Cauto e guardingo
se ne sta a guardare
deve vedere
con conti e contini
cosa può fare
ma soprattutto
cosa non può fare.

L'assessore neo-nominato
timido, non si esprime,
è espresso dal partito
già infastidito
che in coda
all'ingresso
c'è l'amico,
eh, l'ha votato!

L'assessore è cauto e guardingo
niente da dichiarare... in solingo.

Nessun commento: