venerdì 13 giugno 2014

Nuovo Consiglio Comunale: opposizione interna

Senza avere la palla di vetro, già si capisce quale sarà il primo scoglio da superare per il sindaco Biffoni: l'opposizione interna.

In questo PD c'è molto di vecchia Democrazia Cristiana: le correnti.
Qualcuno senz'altro si ricorda gli andreottiani, i fanfaniani, i demitiani...chi non si ricorda la corrente 'dorotea'?
Ecco la prima vera opposizione.
Quando tarderanno a riempirsi gli altri banchi, quelli che dell'opposizione che ora sono un po' vuotarelli?
E' possibile che ne vedremo delle belle. Non aspettiamo altro che un po' di vera sana democrazia fra quei noiosissimi banchi, e di ribellione verso chi gioca - vedi il caso di Mineo espulso da Renzi -  al "Napoleon, il piccolo dittatore per tutti".

E poi, non vi sembra che certi veterani del PD, siano stati troppo sacrificati alla ormai vecchia 'rottamazione'? Pensate voi che la digeriranno così bellamente?

Nessun commento:

Domani replica de "Le Maschie"

Domani, sabato 18 novembre, ore 21, seconda e ultima replica de L e maschie a La Baracca. Non credo che, dopo l'appuntamento di do...