sabato 21 giugno 2014

Stenterello pratese

Più ti guardo seduto in consiglio
e più ti c'assomiglio

hai lo stesso piglio,

ultima maschera della commedia,
ancora un'altra sedia
per te,

Stenterello
tu mi sembri e, come quello,
coniglio.

Nessun commento:

Spigolature datiniane

Mi scrivono sull'opera Nel nome del Dio e del quattrino :  "Siamo gli spettatori di Firenze... Bello lo spettacolo sul Datini, i...