domenica 6 luglio 2014

Chi ci sostiene: noi, sporchi brutti e cattivi

Voglio ricordare i politici che hanno sostenuto il teatro in questi ultimi anni, e intendo con fatti concreti, presenza e assiduità.

Aurelio Donzella, ex consigliere IdV, ci ha aiutato concretamente in consiglio comunale, quando le attività del Teatro La Baracca non erano ritenute degne di essere menzionate nel brochure comunali! (e fino a due anni fa), e anzi, calunniavano e ironizzavano sul nostro lavoro (senza aver visto niente, anzi, senza MAI essere entrati nel nostro teatro).

Qualche raro rappresentante del PD, come Mario Barbacci, uno dei pochi di quel partito e della Sinistra cosiddetta in generale, con cui abbiamo un dialogo aperto, che segue e sostiene i nostri spettacoli e che non ci considera sporchi brutti e cattivi, e viene a vedere cosa facciamo e come.

Del PD ricordo anche Ilaria Bugetti, ex sindaco di Cantagallo, che ha sostenuto concretamente il nostro lavoro e si è fatta vedere in teatro.

Ma soprattutto diversi membri del M5S, che con la loro costante presenza e assiduità ci fanno sentire meno soli, e che hanno capito che il nostro teatro è creativo, alternativo e libero.

Infine, pur non essendo politico, non dimentico l'ex-assessore alla cultura Anna Beltrame, che negli ultimi due anni del suo mandato ha riconosciuto il valore del nostro piccolo spazio e del nostro teatro.

Non cito altri che nel passato hanno ricoperto cariche e che oggi non più, e che ci dimostrano costante affetto.

Grazie.

1 commento:

manuela ha detto...

grazie a te maila e un grazie a gianfelice, siete voi con la vostra forza, con la vostra volontà, voi che non chinate mai il capo, siete voi che mi ricaricate e......... mi fate sognare. Insieme possiamo farcela.
Un abbraccio