martedì 2 settembre 2014

Essere di 'skandalon'

Siamo in dirittura d'arrivo, è praticamente fatta.
La prossima stagione teatrale, ricchissima di spettacoli, mi dà molta gioia.
Pensate, tutto da noi, faremo anche piccole ospitalità.
La caratteristica di questa prossima, ventiduesimo anno di vita del teatro La Baracca, sarà lo 'scandalo', ma nel senso del greco antico, dove 'skandalon' è 'inciampo'. 
Saremo di 'skandalon'.
Perché il Teatro La Baracca non dovrebbe esistere; anzi; anche se "Prato è Teatro", il nostro non deve esistere, non è citato. Con la scusa che è privato. In realtà il teatro pubblico è ormai privato, spesso di partito. 
Fra qualche giorno la presentazione ufficiale.

Nessun commento:

Riflessioni dopo la presentazione della stagione

Gianfelice mi ha detto: "Sembra un teatro finanziatissimo, e invece il teatro, la stagione non riceve un centesimo". Forse è ...