venerdì 10 ottobre 2014

I LAVORI MAI FINITI NEL COMUNE DI PRATO (2)

Pista ciclabile a Casale. E' così da almeno tre mesi. La gente, spazientita, ha tolto la protezione e ci va lo stesso, però! Non ne possiamo più: percorrere il viale alberato a piedi o in bici è pericoloso. 
La 2a Tangenziale di Prato, che passa dalle Pantanelle, uno dei luoghi cult di Prato, il PARCO!, la zona verde lasciata completamente al cemento, all'inquinamento e all'incuria, dove si può ammirare il Depuratore del Calice, le sue acque e, appunto, quest'opera non ancora conclusa. Leggendo i cartelli, però!, sono in un po' in ritardo (data consegna lavori: settembre 2007).

1 commento:

Anonimo ha detto...

Anziché cercare le chimere di"nuove Berlino" e trincerarsi dietro ai "non spetta al sindaco" "non è di competenza del Comune" , il signor Biffoni potrebbe attivarsi per sbloccare questa serie di vergogne sopra elencate.
O non era "un'altra storia"? Sennò il dubbio che fosse solo il solito slogan piacione e paraculo viene. E diventa sempre più grande man mano che passano i mesi.

Morire da turista

Sono morto da turista. Un privilegio per pochi. Nemmeno me ne sono reso conto. Ero lontano dalla mia città, Barcellona, che in questi gio...