venerdì 19 dicembre 2014

I monti della Calvana, una mostra per la valorizzazione

Ricevo e pubblico.


"Sabato 20 dicembre 2014, a partire dalle ore 17, presso lo Spazio Espositivo Valentini in via Ricasoli n.6
CSN, Mostra documentaria “Conoscenza e valorizzazione dei paesaggi culturali – i Monti della Calvana. Castiglioni – Bucaccia: un sito da proteggere”
La mostra, ad ingresso libero, sarà aperta fino al 6 gennaio 2015
Sarà inaugurata sabato 20 dicembre, a partire dalle 17, presso lo Spazio Espositivo Valentini in via Ricasoli n.6 la mostra documentaria “Conoscenza e valorizzazione dei paesaggi culturali – I Monti della Calvana. Castiglioni – Bucaccia: un sito da proteggere”.
La mostra, ad ingresso libero, sarà aperta fino al 6 gennaio 2015.Il progetto, curato dal Professor Giuseppe Alberto Centauro, in collaborazione con il C.A.I. e Legambiente Prato, CSN e col patrocinio dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Prato, aderisce al 18° Simposio Scientifico ICOMOS (International Council on Monuments and Sites) come evento collaterale, in partnership con l’Università degli Studi di Firenze.
Il tema trattato è riferito alla conoscenza, conservazione e valorizzazione dei “paesaggi culturali” come aree geografiche o proprietà distinte che in modo peculiare "rappresentano l'opera combinata della natura e dell'uomo". Questo concetto è stato adattato e sviluppato nell'ambito dei forum internazionali sui patrimoni dell'umanità (UNESCO) come parte di uno sforzo internazionale per riconciliare "uno dei più pervasivi dualismi del pensiero occidentale - quello di natura e cultura".
L’esposizione proporrà, inoltre, un programma di tutela attiva che mette a sistema le risorse dell’area protetta dei Monti della Calvana, attraverso una rete di percorsi volti a garantire la massima fruibilità e facilità di accesso al patrimonio storico e culturale della “terrazza di Prato” troppo spesso dimenticata."


Nessun commento: