giovedì 18 dicembre 2014

Per ora niente nuova edizione del libro sui Celestini

Sabato 20 dicembre ore 21 prossimo replico "L'infanzia negata dei celestini".
Molti mi chiedono del libro. Purtroppo non è stato possibile, a causa delle difficoltà economiche, a causa dei tagli, della persecuzione in cui viviamo come se fossimo ebrei ai tempi del Fascismo (da quando abbiamo messo il cartello in bacheca sulla mancanza di finanziamenti - "la Regione Toscana vuole la morte del Teatro La Baracca", alcuni non ci parlano più, perché non si può parlare male del Santo Partito, né della Immacolata Opposizione!), insomma, non mi è stato possibile fare una nuova edizione del libro. Quello edito da Carlo Zella è esaurito da tempo. 
Farò il possibile per pubblicarlo entro il prossimo anno, promesso. Nella nuova edizione ci sarà anche il racconto di questi dieci anni di spettacolo, che credo molto interessante.
Vi aspetto sabato, so che sarete numerosi, per sostenere la nostra voce libera, non collusa, non schiava. Finché ci sarà possibile, terremo aperto il Teatro La Baracca. Grazie.
Dopo lo spettacolo faremo un po' di sana contro-informazione, racconterò due cosine sulla situazione teatrale cittadina e regionale, incluso quella del MET. 

Nessun commento: