giovedì 19 febbraio 2015

Il Museo del Tessuto di Prato dice le bugie?

Bugie? Gambe corte.

Ora, il Museo del Tessuto di Prato, alla mia richiesta di fare Pratopezza, mi scriveva segue: 

"...comunico che in questi mesi il museo sarà impegnato a coordinare una serie di eventi e pertanto le attività per le famiglie riprenderanno da settembre".

E invece, l'attività c'è eccome. Tant'è che nei prossimi giorni fanno un laboratorio/spettacolo teatrale per bambini...

Certo, sono liberi di fare quello che vogliono; ma mi viene il sospetto che mi abbiano detto una bugia...

Che ne dite? Mi avranno detto una bugia? Forse...perché Pratopezza non s'ha da fare?

Forse perché non vogliono uno spettacolo per bambini sul tessuto?

Che dire?  Nemmeno lo hanno visto (al debutto, a suo tempo, furono invitati...), ma è uguale, temo che non vogliano proprio il mio spettacolo.


E forse non lo vorrebbero nemmeno se fosse gratis, perché forse nutrono nei miei confronti forte senso di antipatia (una signora un po' cattiva, come ebbero modo di dirmi dopo che avevo scritto una lettera al direttore...Fui brontolata, eh sì!).

Intanto aspetto i bambini e le famiglie alla Baracca, torna il bellissimo e molto divertente Baco Gigi Sciò. Domenica 22 febbraio, alle 16,30.  Parla, fra le altre cose, dell'iperalimentazione.

Nessun commento:

Sogno di una meteo-allerta-terrorizzata

Piove piove piove. Sono affaticata. Sono alla guida. Sulle strade la segnaletica è assente. Si vede solo asfalto nero. Che brilla brilla...