lunedì 2 marzo 2015

Canta, don Rafae'

Raffaele Cutolo, camorrista,
dalla galera canta e dice:
se parlo io, crolla Parlamento.
E allora, parla, don Rafae'.
Fallo crollare questo tempio
che tu alludi della malavita.
Canta, don Rafae';
dàgli di petto
liberati còre e panza,
infin permettiti,
libero in stanza,
sana evacuazione:
libera così almeno noi,
se tu non puoi, al momento,
alcuna pur piccola evasione.

http://www.repubblica.it/cronaca/2015/03/02/news/raffaele_cutolo_io_sepolto_vivo_in_una_cella_se_esco_e_parlo_crolla_il_parlamento-108522467/

Nessun commento:

Sogno di una meteo-allerta-terrorizzata

Piove piove piove. Sono affaticata. Sono alla guida. Sulle strade la segnaletica è assente. Si vede solo asfalto nero. Che brilla brilla...