martedì 26 maggio 2015

Morte di Pasolini: ma quale mistero, sappiamo tutto

Dopo che è stata archiviata l'ultima indagine sulla morte di Pasolini, ci vogliono far credere che questa sia ancora e sempre avvolta nel mistero. Non c'è bisogno di una sentenza per capire com'è andata e perché, chi voleva la morte di Pasolini.
Ormai sappiamo tutto; e i nomi di questi cinque personaggi misteriosi che evidentemente, comunque, erano presenti sulla scena del delitto in quel lontano 2 novembre 1975, sono anche loro un dettaglio. Assassini al soldo. 
E' nella sua significanza storica e politica che va visto l'assassinio di Pier Paolo Pasolini, evidentemente fatto uccidere da un potere che sentiva il poeta, pur solitario o forse proprio per questo, molto 'pericoloso'.

Come è accaduto ad altri poeti, cito fra tutti Federico Garcia Lorca ucciso dai fascisti di Francisco Franco, e come accade oggi in Cina, dove non si uccidono, ma si tengono in galera i poeti e si impedisce loro di scrivere, con la complicità e il silenzio di tutti (vedi  quello che accade al premio Nobel Liu Xiaobo in galera ed altri dissidenti).

Il potere si deve giudicare sempre per come come tratta i poeti, non con il PIL. 


http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_maggio_25/pasolini-dna-non-salva-l-inchiesta-morte-poeta-cala-sipario-deb26f6a-0305-11e5-955a-8a75cacacc9d.shtml

Nessun commento:

Sogno di una meteo-allerta-terrorizzata

Piove piove piove. Sono affaticata. Sono alla guida. Sulle strade la segnaletica è assente. Si vede solo asfalto nero. Che brilla brilla...