martedì 9 giugno 2015

CLET E LE MURA DI PRATO

Le solite polemiche sull'arte a Prato.
Non ci piace che l'artista Clet vesta i monumenti; sì, invece ci piace...
Esattamente simili a tante altre infinite polemiche; ricordo quella che investì l'opera di Moore di Piazza San Marco,  di cui è rimasto il ricordo nel nome popolare attribuitole, il 'buco'; oppure la polemica su Ronconi, per cui addirittura cadde La giunta...Ma ce ne sono state altre.

Il Comune si vanta di non aver speso un euro per Clet, o quasi;  che tutto, organizzato dal Lions ,è stato sponsorizzato da un imprenditore di pronto-moda cinese e dall'associazione Amici dei Cinesi. Ma quanti amici hanno questi cinesi finanziatori, eh?

Però, al di là di tutte le polemiche, i gusti e le partigianerie, la mura di Prato crollano e per risistemare il disastro del 5 marzo scorso si aspettano finanziamenti privati...Le mura avrebbero urgente bisogno di essere restaurate e, in alcuni punti, 'scoperte'. E su questo abbandono, tutti tacciono.


Nessun commento:

Cos'è un teatro libero?

Cos'è un teatro libero? Ed è possibile oggi, per un teatro, essere libero; ossia che i propri artisti riflettano problemi,  paure e s...