lunedì 6 luglio 2015

La letteratura furbaglia di Elena Ferrante

Sono anni che i critici stanno dietro a questa Elena Ferrante, di cui non si conosce il viso.
E' arrivata perfino terza al triste Premio Strega.

In America sono letteralmente impazziti per questa scrittrice d'appendice.

Ma non è la qualità del suo scrivere ciò di cui parlo.

E' la perfetta operazione di immagine e vendita, per cui è stato confezionato il mito.

Il nuovo genere, letteratura furbaglia.


Nessun commento:

Il mondo del lavoro (1) : Babbo Natale

Buongiorno. Finalmente ho trovato lavoro. Da oggi fino alla fine dell'anno. Mi hanno assunto come Babbo Natale e mi trovo davanti a...