lunedì 20 luglio 2015

Pieraccioni e Zalone, quanto garba al potere il cinema piacione

Si annunciano, d'estate, le solite commedie inguardabili. Guardate però eccome, visto che fanno cassetta.

Ma non si tratta solo di 'cinepanettone'. 
Si tratta di un cinema che è sostenuto dal potere anche con annunci-spot televisivi pagati con i nostri soldi.

Il lurido e squallido e brutto vince, ed è tanto gradito al potere questo cinema lurido, i personaggi spostati, il sub-mondo senza lavoro, drogato malato succube che viene raccontato nel film e che noi tutti corriamo a vedere per ridere forse alla battuta, ma per rimanere con poco sale in bocca.

Anche questa forma di in-cultura, finanziata e sostenuta e protetta, contribuisce allo squallore della situazione economica e sociale e culturale, perché la sancisce.

Alla fine si finisce per accettare anche il mondo che ci fa così ridere.

Quindi, boicottare certi modi di fare 'arte' è anche praticare opposizione.




Nessun commento:

"Un nuovo palinsensto per gli Etruschi di Gonfienti": una anticipazione

Copio di seguito una anticipazione del Prof. Preti per la conferenza che terrà domenica 17 dicembre ( ore 16 con ingresso libero) al Teatro...