lunedì 25 aprile 2016

Siamo tutti lanzichenecchi

Ricevo e volentieri pubblico.
"Da “Cultura Commestibile” 167, a proposito della querelle tornata recentemente in auge di sostituire nella Loggia dei Lanzi l’originale del Ratto delle Sabine del Giambologna con una copia. Naturalmente la questione riguarda molte altre operazioni in corso, anche pratesi, di trasformazione e arbitraria rimodellazione del nostro patrimonio". Prof. Giuseppe Centauro.


Nessun commento: