domenica 1 maggio 2016

Debutto di "Io passerina, tu pisellino". Commenti

Ieri sera il debutto di Io passerina, tu pisellino.

"Siamo rimasti piacevolmente tutti sorpresi", mi ha detto uno spettatore, "ancora una volta".

Io pure, che l'ho fatto. Mi ha lasciato un senso profondo non so di che; eppure anche certa levità. Uno spettacolo lieve e profondo. Come ho spiegato al pubblico, esso nasce per una mia esigenza interiore di 'liberazione' in questi tempi che sento molto oppressivi. Il pubblico dunque sorpreso, un po' smarrito, piacevolmente sembra dai commenti e dalle reazioni. Bello. Questa è davvero la funzione del teatro.

"Musiani o terrestri? Grazie Maila, fai sempre riflettere; è raro sentir parlare di sesso, specie se in maniera ironica. Grazie". Ilaria L.

"Spero che il pianeta Musa non sia il destino evolutivo (in-volutivo) del pianeta terra...ma poi qua era il gioco del pancino?" (Sara G.)

"Difficile parlare di sesso senza essere volgare e far sorridere. Complimenti".

"Bravissima Maila, spettacolo di grande gusto, difficile, ma ci penserò domani. Comunque complimenti anche per la trasformazione tua e della Baracca. Grazie". Maura

"Un gioco serio e originale. Ottimo allestimento. Conosciamo la tua bravura, ma non finisci mai di stupirci. Grazie, Maila.

"Il pianeta Musa è la parte nascosta che lo spettacolo mette in totale evidenza, come la luna ha il suo lato mai visto...questo è il gioco sesso amore.". Beppe.

"Ieri sera non sono stato in grado di scrivere nulla. Bello spettacolo, che lascia una strana sensazione addosso, davvero un po' 'musiana'. Parlare di sesso con questa ironia e bravura, senza scadere, come ha detto lei, nella facile comicità alla toscana, ormai volgare e di basso livello, difficilissimo e bello. Può andare bene come veicolo di educazione sessuale per i ragazzi. Ma se fossimo in un altro pianeta, appunto. Qui non glielo permettono, a Tnawa. Aggiungo che, oltre a una bravissima attrice, è una eccellente ballerina. Grazie".



Nessun commento:

"Un nuovo palinsensto per gli Etruschi di Gonfienti": una anticipazione

Copio di seguito una anticipazione del Prof. Preti per la conferenza che terrà domenica 17 dicembre ( ore 16 con ingresso libero) al Teatro...