venerdì 17 giugno 2016

L'assassinio di Jo Cox

L'assassinio di Jo Cox, deputata laburista, mi induce alla riflessione.
Purtroppo la sua terribile morte sposta la bilancia del referendum che chiede ai cittadini inglesi se restare o meno nell'Unione Europea verso il no alla "Brexit".
Insomma, l'Unione Europea e le borse ringraziano la prima martire europea, e sembrano tirare un sospiro di sollievo.

Non sarà questo il caso, ma troppe volte è stato dimostrato come venga gabbata la democrazia e il suo sistema di voto con un fatto creato apposta, o lasciato accadere, per influenzare gli elettori e così spostare "il corso della storia".

Nessun commento:

Hai vissuto abbastanza, puoi morire!

In vari articoli che leggo sui giornali qua e là ( per esempio in un articolo "Espresso" contro il da me mai amato D'Alema; i...