martedì 30 agosto 2016

Quanti abbracci, Sindaco Biffoni!


Guardate questa foto, che ho preso da Il Tirreno: il Sindaco di Prato Biffoni abbraccia il presidente della associazione Fonderia Cultart , signorino Fantauzzi, che lo abbraccia a sua volta. 

Ora Fonderia Cultart organizza per conto del Comune la rutilante 'eventiade' denominata Settembre Pratese, il cui successo già "mi fa tremar le vene e i polsi". Ma non di questo intendo parlare.

L'interesse dei cittadini vorrebbe, pur in questi casi che si tratta di divertimento (il signorino Fantauzzi ha espresso chiaramente il suo pensiero: "Il nostro impegno è quello di far divertire pratesi e non"), che il Sindaco si ispirasse al quadro del Lorena che ha alle spalle (non vedo bene, è Re Travicello o chi?), e che mostrasse più distacco e formalità nei confronti degli stessi organizzatori.

Proprio per tutelare i cittadini e il loro eventuale divertimento.  Così invece egli mostra di essere un 'partigiano', di essere amico dell'organizzatore e in grande confidenza con lui; in consonanza e condivisione, come dice lo stesso signorino Fantauzzi: "La cosa che mi rende felice è la scelta della condivisione".

Non va bene.

Il Sindaco non è un capo-squadra; impari una buona volta a rappresentarci, o qualcuno glielo insegni. Non c'è un cerimoniere da quelle parti?
E' necessario, perché se non la sostanza, almeno la forma si può salvare.  

Sicuramente non tutti i cittadini di Prato sono amici del signorino Fantauzzi.


3 commenti:

Anonimo ha detto...

E'inutile Maila. Non puo'morire tondo chi e'nato quadrato. Non sperare nulla da lui.Nemmeno queste piccole cose. Ti allontanera'sbuffando e dandoti della "formale".

Anonimo ha detto...

E' evidente il tono ironico di tutto il post. Non lo so, ma non credo che Maila si aspetti qualcosa tipo ravvedimento dal 'sindaho ragazzino'. Ha fatto bene a mettere in evidenza queste 'simpatiche amicizie'....Altro che formale. Chi vuol intendere...intenda!

Anonimo ha detto...

Il commento migliore lo fa la lattera di Maura rispetto al viaggio in Bisenzio. Quanta distanza dalla fotografia del sorridente Biffoni!

Domani replica de "Le Maschie"

Domani, sabato 18 novembre, ore 21, seconda e ultima replica de L e maschie a La Baracca. Non credo che, dopo l'appuntamento di do...