sabato 5 novembre 2016

Renzi il turco

Oggi torna Renzi alla Leopolda, a cantare per il SI  al Referendum. Ogni volta che va alla Leopolda si mette una coroncina in più sulla testa: altro che levarsi i sassolini come sostiene lui!

Coloro che volevano sfilare per il NO, non lo possono fare, se non confinati in piazza SS. Annunziata lontano due chilometri dal re; anzi dal satrapo, ché lui assomiglia sempre più ai dittatori orientali e al suo collega Erdogan, che mette gli oppositori al gabbio.

Così Renzi il turco si fa la sua bella propaganda insieme alla sua banda, e chi non la pensa come lui, be', stia lontano con il suo dissenso e...sotto la pioggia. Oppure, son guai.




Nessun commento:

Domani replica de "Le Maschie"

Domani, sabato 18 novembre, ore 21, seconda e ultima replica de L e maschie a La Baracca. Non credo che, dopo l'appuntamento di do...