martedì 7 marzo 2017

Un po' di pioggia e la 'bella Toscana' crolla...

Un po' di pioggia intensa fa crollare il muro della Villa Medicea di Poggio a Caiano (patrimonio Unesco, e poi non hanno i soldi nemmeno per tenerla aperta!); e fa crollare il tetto  della bella abbazia di San Giusto a Pietramarina, a Carmignano, sul cui abbandono -lo so che è antipatico dirlo, ma è così - avevo già detto due anni fa. Ci crescono gli alberelli, sopra, con tanto di radici nel tetto... Era evidente che senza un rapido intervento di restauro, il tetto sarebbe crollato, così evidente che bastava alzare la testa; come, quando son cadute le mura di Prato, a Porta San Leone, era ugualmente evidente che il muro sarebbe andato giù, da anni era spanciato verso la strada...Ora per fortuna, il muro è stato restaurato.

La Toscana crolla. La cura dei monumenti e del territorio non esistono più. Per intervenire, bisogna che ci sia il crollo, con un costo maggiore e danni spesso irreversibili.
Ministro Franceschini, Soprintendenze e compagnia cantando, che ci state a fare?

Vergogna.

Il titolo dell'articolo di due anni fa era: Scopri Carmignano e vedi l'abbandono:

Foto del 2014

Nessun commento:

STAGIONE TEATRALE 2017-2018

Dopo una bella presentazione alla Baracca, discretamente affollata per essere tale, ecco il programma completo della nuova stagione 2017-20...