venerdì 31 marzo 2017

E' contro il populismo? Ma lui è stato il portabandiera!

Berlusconi ha detto alla Merkel, che avrebbe incontrato a Malta in occasione dell'incontro del Partito Popolare Europeo, che lui costituisce un argine al crescente populismo in Italia. Che, tradotto significa, contro il M5S.

Incredibile. Il magnate italiano è passato dall'agitare lo spauracchio del comunismo a quello del populismo. Lui che del populismo in Italia è stato il portabandiera!

Ce lo siamo dimenticato il 'contratto con gli italiani?"; o il dialogo diretto col popolo proprio del suo programma, e la riforma costituzionale che portò avanti nel 2006, bocciata, che intendeva aumentare il potere del presidente del consiglio, che sarebbe passato dal primus inter pare al "Presidente del Consiglio dei Ministri"?

Senza contare poi il rapporto diretto con le masse attraverso lo strumento televisivo, l'opera di comunicazione costante e in alcuni casi 'pesante', invadente per la creazione del consenso.

E chi più ne ha, ne metta.


1 commento:

Anonimo ha detto...

E chi piu' ne ha, piu' ne Letta.
(Gianfelice...)