venerdì 26 maggio 2017

Ciao, Fiorenzo Gei

Ciao, Fiorenzo Gei: eri un grande uomo di cultura, e una vera forza della Natura. La tua morte è una perdita enorme per la città di Prato, e per tutti noi.

5 commenti:

vittorio giugni ha detto...

Ma sei sicura? Non trovo la tragica notizia da altre parti!!!

Maila ha detto...

Buongiorno, Vittorio.
Questo è il comunicato de Il Tirreno: http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2017/05/26/news/e-morto-il-presidente-del-cai-investito-in-via-roma-1.15395220?ref=hftiprea-1.

vittorio giugni ha detto...

Grazie Maila..............

Giampiero Maffeis ha detto...

ciao Fiorenzo caro amico e collega

Gianfelice D' Accolti ha detto...

Fiorenzo Gei, che ho conosciuto in occasione della prima edizione del Laris Pulenas, quando lui e altri del CAI ripulirono lo spazio su Poggio Castiglioni permettendoci di inscenare lo spettacolo, nel pieno rispetto ambientale; una vera forza della natura, una vera forza della cultura, un eco-esempio per questa citta' e per noi tutti, una risorsa che manchera' perche' chi come lui ha potuto coniugare l'amore per la natura e la scienza colla sensibilita' per l'arte, la musica.
Un Uomo.
Grazie Fiorenzo

Parma aveva bisogno di diventare capitale della cultura?

Parma sarà la Capitale della Cultura 2020. Ma questa città aveva proprio bisogno di essere incoronata? Ci sono altre città che forse avre...