sabato 20 maggio 2017

L'onesto va eliminato



Monicelli: L'onestà è un tabù...

Giornalista: Perché?

Monicelli: Perché viene irrisa...viene ritenuta come una cosa vecchia, sorpassata...i tempi in cui si era limitati, si era dei bambini...l'uomo adulto che ha capito la vita, è un lestofante, deve sapere come si fa il lestofante, deve essere corrotto, corruttore...così si svolge la vita oggi...e tutti...il corruttore, che riesce a imbrogliare bene, diventa uno da imitare, uno da ricordare e da tramandare; quello che è contrario è un poveretto che va ignorato, che va eliminato.

Nessun commento:

"Un nuovo palinsensto per gli Etruschi di Gonfienti": una anticipazione

Copio di seguito una anticipazione del Prof. Preti per la conferenza che terrà domenica 17 dicembre ( ore 16 con ingresso libero) al Teatro...