giovedì 8 giugno 2017

Perché sono a favore dello voto segreto in Parlamento

Sono a favore del voto segreto in Parlamento, che peraltro è regolato e non è sempre, nonostante sia usato a vario modo e fine, e rallenti procedure e governo.
Esso è assolutamente indispensabile per certa pur lontana dose di autonomia del parlamentare nei confronti del proprio partito o gruppo o movimento... 
Ricordo che Mussolini fu uno dei fautori dell'abolizione dello scrutinio segreto proprio per avere il controllo totale della Camera e del Senato.
Per ripassare un po' di storia, si può leggere l'articolo riportato qui sotto.

Nessun commento: