giovedì 5 maggio 2016

La Puglia di Emiliano il furbo (2, fine)

Un piccolo reportage fotografico pugliese.
Alla Puglia, industriosa, affarista, vivace, manca però la cura del paesaggio, l'appartenenza al bene collettivo; carente il senso civico, e ancora forte ovunque per le campagne si manifesta la piaga del randagismo.  C'è molto da lavorare, Emiliano!

Castellana Grotte (Bari)


Lungomare di Bari
Porto di Bari

Bari si prepara alla festa di San Nicola

Vigne e api industriose fra Rutigliano e Conversano (Bari)


Cattedrale d'Altamura

Amor cortese post federiciano in Altamura

Nessun commento:

Dopo lo spettacolo sul Datini, i commenti

E' un po' di tempo che non trascrivo i commenti sugli spettacoli, quelli che gli spettatori scrivono sul Libro del Gradimento .  ...