lunedì 18 luglio 2016

Biffoni alle Crociate

So che il Sindaco di Prato Matteo Biffoni, in qualità di presidente dell'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) se n'è andato in Palestina e ha visitato la Basilica della Natività di Betlemme, che una ditta pratese sta restaurando: "Motivo di grande orgoglio", ha dichiarato il Sindaco.

Ora, seguendo il solco del rinnovato spirito mondiale delle crociate, e da una parte e dall'altra, egli ha affermato, in tono ispirato dagli alti e angelici affari, davanti al Santo Sepolcro:  "È incredibile come la tecnologia, l'amore per l'arte e la grande professionalità dei nostri restauratori stiano rendendo al mondo meraviglie che sembravano perdute".

E' sotto gli occhi di tutti che altre meraviglie siano ben più  perdute, e molto più vicine a lui, e di cui non si cura affatto, smentendo il suo programma elettorale, ormai nemmeno più carta straccia.

Il Sindaco crociato, gravato da troppi incarichi e distintivi, è poi troppo distante dal suo regno e sarebbe l'ora che tornasse a casa e si curasse della sua terra.

Nessun commento: