giovedì 7 agosto 2014

Scavi di Gonfienti, altre informazioni del degrado

Non è esatto che è stato ripulito tutto il sito archeologico, posto che lo sia stato quello che è sigillato dall'improponibile cancello che dà su via del Ciliegio.
Anche un'altra zona sotto tutela, e che qui si mostra in una foto da Google Earth del 2012, quella che costeggia la ciclabile a destra (indicato con la freccia a sinistra), ben visibile dalla stessa ciclabile, è totalmente ricoperta dagli alberi e quanto altro, così come che io stessa ho potuto vedere, anche se non fotografare, perché ci sono capitata casualmente.
Così come la strada che costeggia l'Interporto, via del Ciliegio appunto (piena di calcinacci e rifiuti lasciati abusivamente), e che passa davanti al cancello degli scavi naturalmente senza alcuna indicazione di area archeologica, senza alcun cartello è del tutto impraticabile, piena di buche, assurdo.


Quella che si vede qui in basso verso destra è la famosa 'domus'.

Su questo degrado bisogna fare interrogazioni!

Nessun commento:

"Un nuovo palinsensto per gli Etruschi di Gonfienti": una anticipazione

Copio di seguito una anticipazione del Prof. Preti per la conferenza che terrà domenica 17 dicembre ( ore 16 con ingresso libero) al Teatro...