martedì 19 maggio 2015

Campo di grano e carcere


Il carcere della Dogaia, a Prato. Ogni volta, un pugno allo stomaco.
Non so se l'uomo è più pazzo nel commettere crimini ed entrare là dentro, oppure nel costruire questo orrore.

Nessun commento: