mercoledì 10 giugno 2015

Biffoni a casa dei massoni

Ieri sera , a una settimana esatta dai risultati elettorali regionali, il Sindaco di Prato è andato, su invito, a far visita alla massoneria locale.
L'incontro era a porte chiuse, per cui nessuno sa cosa si son detti. 

Il gradimento  in città del Primo Cittadino sta scendendo in picchiata; non si sa se l'impopolarità crescente è causa dello stesso invito.

Ogni altro commento è superfluo.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Se possibile riesce a sorprenderci in negativo ogni giorno che passa.

Qui nessun immaginario

Il Comune di Prato si rammarica che il supermercato PAM,  abbia cancellato Piazza dell'Immaginario (in realtà Piazza 5 marzo - ma non...