lunedì 30 novembre 2015

A Prato gli Etruschi saranno solo 'ombra'

Inqualificabile risposta del vice sindaco Faggi del Comune di Prato all'interrogazione presentata sul sito archeologico di  Gonfienti dal Movimento 5 Stelle.
In sostanza è tutto fermo, il sito non è turisticamente accessibile, in attesa della definizione della proprietà.
Mancano ancora, per far i primi (sic!) passi verso la sua valorizzazione gli elementi fondamentali (vi rendete conto, siamo ancora all'abc, altro che costruire 'frasi', dopo tutti questi anni mancano i fondamentali!):

1. la definizione della proprietà dell'area archeologica (ma non lo doveva comprare la Regione?);
2. Chi gestirà l'area e l'eventuale parco archeologico (che se mai sarà, sarà in mezzo ai capannoni industriali, esattamente come il Parco della Piana sarà in mezzo a elettrodotti, autostrade e piste d'atterraggio);
3. Con quali soldi.

Naturalmente nessun museo archeologico ci sarà a Prato, e questo lo si sapeva, ma sì è confermata la mostra, il prossimo marzo organizzata dalla soprintendenza, e denominata L'ombra degli Etruschi, dove saranno in mostra reperti dagli scavi di Pietramarina e di Gonfienti.

Nessuna mostra fu meglio intitolata: a Prato gli Etruschi saranno solo 'ombra'.

Nessun commento:

Parma aveva bisogno di diventare capitale della cultura?

Parma sarà la Capitale della Cultura 2020. Ma questa città aveva proprio bisogno di essere incoronata? Ci sono altre città che forse avre...