mercoledì 13 gennaio 2016

I personaggi ( 2): Stoannatà Traguardetti

Stoannatà è stato molto coccolato fino a qualche tempo fa ma, dopo l'avvento della nuova giunta, lentamente è caduto non si sa dove. Nessuno si cura più di lui.
Sta aspettando il prossimo futuro governicchio per poter essere svegliato, e di nuovo essere trascinato nelle danze cittadine.
Forse si candiderà; se mail vincerà, avrà la sua corte, che è già pronta. Una cortina, però meglio che nulla...
Peccato che non sia riuscito a sfondare né con le stelle né con le stalle, né era buono per essere rottamato, perché troppo giovane, né a rottamare, e per lo stesso motivo.

Sentiremo ancora parlare di lui, non si sa come né perché.  Probabilmente per la sua capacità migliore cioè quella di fare molto rumore per nulla. Per questo era stato scelto e presentato come promessa. In questo senso, l'ha mantenuta. E per questo sarà ripescato.  A tratti può apparire come copia e incolla di molti tipi feisbucchiani, però Stoannatà si ritiene un genio.  Incompreso, ca va sans dire.

Nessun commento: