venerdì 13 aprile 2018

Berlusconi: Pierino o Pantalone?

Ieri, a casa del Presidente della Repubblica, il Quirinale, nel vedere le immagine di Berlusconi accanto a Salvini, che letteralmente smaniava facendo da fastidioso contrappunto con le sue dita al discorso di quest'ultimo; che tornava sui suoi passi e regalava il suo pistolotto sulla democrazia ai giornalisti e al mondo, ecco non sapevo se in quello spettacolo ben organizzato il magnate intendesse interpretare una specie di vecchio ma sempreverde Pierino, impertinente e scostumato, irriverente e irrefrenabile nella smania di scompigliare le carte e ribadire il suo potere, o piuttosto il Pantalone della Commedia dell'Arte, mercante avaro (nel senso di accumulatore) e lussurioso, che insidia le servette e allontana i fidanzati per conquistarle con i suoi soldi e prestigio...

https://video.corriere.it/consultazioni-parla-salvini-berlusconi-porta-conto-punti-concordati/3bd49830-3e6d-11e8-aea7-b22f62e05f02?vclk=video3CHP%7Cconsultazioni-parla-salvini-berlusconi-porta-conto-punti-concordati

Nessun commento:

I gilet gialli non hanno nessun capopolo che li porta in piazza

Il popolo francese non si fa rubare la protesta da nessun capopopolo. In Italia ce la facciamo prendere da tutti. Ora uno, ora l'al...