venerdì 13 gennaio 2012

Prato città curata?

Il Comune di Prato ha attivato un servizio via Internet di segnalazioni per il miglioramento del decoro urbano in collaborazione di una associazione che si chiama Prato città curata.
L'intento è lodevole, per carità.
La cura era uno dei punti forti del mio programma elettorale, ma certo non  soltanto nel senso del decoro urbano, ovviamente. (Non approfondirò per non vedermi, ancora un volta, plagiata dal copia e incolla).
A Prato ci sono gli enti preposti per farlo e non si capisce come mai si chiami una associazione a raccogliere i dati le segnalazioni eccetera, quando appunto i servizi non mancano, non funzionano nemmeno malissimo, una volta chiamati. Magari certi servizi vanno migliorati, potenziati.
Ora sappiamo che questo gruppo ha sponsorizzato, sostenuto durante la campagna elettorale,  il sindaco Cenni. Che dire? Possiamo anche pensare male, un po', no?
Per anni la Sinistra ha fatto altrettanto, ha sponsorizzato le sue associazioni, eccetera e lo fa ancora, ma ecco vorrei dire che il gioco è scoperto e siamo stanchi di vederlo ripetere sempre e sempre.
I cittadini non la bevono più e forse, e mi riferisco non solo a chi ora governa, non vi basteranno le forze che state mettendo in campo per sopravvivere politicamente.

4 commenti:

po ha detto...

Salve,vorrei risponderle personalmente a quanto letto:
L'amministrazione comunale attuale ha sposato la collaborazione con la nostra associazione civica(Composta da cittadini attivi sul territorio)perchè ha visto che questa è molto attiva e molto partecipe nella vita della città e le posso testimoniare sinceramente,onestamente e di tutto cuore che lo facciamo per il bene di Prato e non abbiamo nessun interesse ne politico ne partitico ne tantomeno abbiamo finanziato o appoggiato campagne elettorali dell'attuale sindaco Roberto Cenni,ma come le ho citato poco fà il nostro "lavoro"volontario lo facciamo per il bene e perchè amiamo Prato e sinceramente da Pratese le ritengo polemiche assurde e tendenziose.
Saluti,il presidente dell'associazione civica "Prato Città Curata"Boretti Marco

Anonimo ha detto...

INOLTRE VORREI AGGIUNGERE CHE LA NOSTRA ASSOCIAZIONE è NATA NEL 2011(SETTEMBRE DELLO SCORSO ANNO)E DI Lì A POCO POI SI è SVILUPPATA LA COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI PRATO(DICEMBRE 2011) QUINDI CI CHIEDIAMO COME ABBIAMO FATTO A SPONSORIZZARE LA CAMPAGNA ELETTORALE DELL'ATTUALE SINDACO,SE QUESTO è STATO ELETTO NEL 2009 E LA NOSTRA ASSOCIAZIONE NON ERA ANCORA NATA???!!!
Saluti,il presidente dell'associazione civica "Prato Città Curata"Boretti Marco

Primavera di Prato ha detto...

E' nel suo diritto controbattere, signor Boretti.
Auguriamo, a Lei e alla associazione che presiede, un buon lavoro.

Rodolfo Pacini ha detto...

Non appoggeranno neanche il Cenni, ma l'ultimo commento che ho lasciato sul loro profilo FB in cui attaccavo la giunta, l'hanno molto democraticamente cancellato e mi hanno bannato dal loro profilo...
Mah?
Rodolfo Pacini