mercoledì 9 settembre 2015

Monicelli, sei il giovane che ci manca

In questa terra sempre più feudale e codina
dove i giovani seguono i parrucconi
e i vecchi s'inchinano ai cavalli

Monicelli!

sei il giovane che ci manca
il rivoluzionario perduto

in questa landa senza
speranza

la speranza,
che parola maledetta!

Abolirla, abolirla!

Quante altre generazioni
dovremo aspettare

quanti pirla, lecchini
vedremo sfilare

quanti corteggi 
e sbandieratori,

per vederli un po'
ruzzolare,
questi tromboni al potere?

Monicelli!

Nessun commento: