venerdì 23 settembre 2016

Presentazione della stagione teatrale 2016-2017

Sono previste tante cose per sabato 24 settembre a Prato e dintorni. Che è già domani. In particolare al mattino.

Dell'inaugurazione, alla presenza del gotha della Soprintendenza fiorentina, del Museo Archeologico presso la Rocca Strozzi di Campi Bisenzio vi ho già detto. Dove andranno a confluire tutti i tesori gonfientini.

A Prato arriva il Presidente del Consiglio Renzi, e andrà subito in due luoghi importanti della città di Prato: il Pecci, lustrato a novo e pronto a nova vita, e il Metastasio, dove ascolteremo i suoi sì sì alla modifica costituzionale.

Poi, sempre al mattino, c'è una riunione aperta della Massoneria...del Grande Oriente, con le varie logge locali e i nuovi 'bussanti'. A dimostrare quanto siano trasparenti.

Ora, difronte a tutto questo popò di eventi sommi, con personaggi così...(e non mi viene il termine), con quale coraggio noi andiamo a presentare, nelle stesse ore e giorno, il nostro programma?

Intanto scrivo il comunicato così come lo avevo preparato prima di sapere di tutti questi popò

Vedete voi poi dove andare.

Sabato 24 settembre, dalle ore 11 alle 12, presentiamo la prossima stagione al Teatro La Baracca (Via Virginia Frosini 8, Prato). L'ingresso è libero. La nostra presentazione non è una conferenza stampa 'normale', ma piuttosto un incontro con le persone che vogliono conoscere la nostra attività o incontrarci di nuovo. Ci sono diverse novità e spettacoli interessanti in programmazione, oltre all'attività didattica e agli incontri tematici. E magari dirò anche di ideuzze fuori programma che spero di realizzare, e che riguardano proprio la nostra azione culturale e politica sul territorio. 
Nessuna novità invece in materia di finanziamenti pubblici, che continuiamo a non ricevere.
Il motivo della 'punizione' è noto, e qui l’ho spiegato più volte, ma uno dei più importanti è proprio l'esistenza di questo blog.

Sabato o domenica prossimo pubblicherò il programma completo. 

Io comunque vi aspetto.



Nessun commento: