mercoledì 2 dicembre 2015

Gli spettacoli alla Baracca non sono finanziati da nessuno

In merito alla nostra presenza in Prato Festival di spettacoli presentati al Teatro La Baracca e che - giustamente - il Comune pubblicizza, preciso che questi non sono però finanziati dal Comune né dalla Regione. 

Gli spettacoli che si svolgono al Teatro Baracca non sono finanziati da nessuno se non dal pubblico. 

E' grazie al pubblico, che liberamente ci segue, e alla nostra volontà di esserci, che abbiamo potuto presentare e riproporre opere 'difficili' come Concubini - che torneranno sabato prossimo - L'infanzia negata dei celestini,  Laris Pulenas,  Cafiero Lucchesi, Gaetanina Bresci, Miriam moglie di Gesù, Le tre vite del ragazzo di Tien An Men...

I politici, i critici, i teatranti locali hanno solitamente snobbato il nostro lavoro.

Nessun commento:

La memoria ha un piccolo teatro

Ho ritrovato le fotografie di quando, mio padre e io, iniziammo a trasformare La Baracca in un piccolo teatro. Le fotografie del cantiere. ...