giovedì 30 novembre 2017

La Favola del Parco della Piana come Intelligenza Naturale

Questo video è ridicolo.
Presuppone che 'presto' si potrà andare da Prato a Firenze in bicicletta.
Nulla di più lontano, al momento.

Addirittura si definisce il Parco della Piana, che NON esiste, 'Intelligenza naturale'.
Ma cosa vuole dire? Che contempla la 'verità'?

Piuttosto, se si contempla qualcosa, è il cemento, il traffico, ampliamenti di aeroporto, interporto, terza corsia dell'autostrada eccetera. Intelligenza naturale cosa quando a Firenze si vogliono abbattere 8000 alberi...O non sarà mica collegato alla Tramvia?

L'assurdo però è questo: che a forza di vedere video e proiezioni e 'slides' di progetti, si pensa che queste 'cose' già esistano nella realtà. Insomma, si arriva a pensare che tutto quanto viene illustrato sia già realizzato e sul punto di.

Con la scienza informatica l'inganno della politica diventa doppio.


si

1 commento:

Gianfelice D' Accolti ha detto...

E' la renzitudine che contagia uno per uno i ministri del commune di Prato: e' una malattia dove si scambia il virtuale per reale; non servono I farmaci, forse un po' di psicanalisi e distaccamento dall'internet point of view.

Santiago, Italia

Con l'ultimo film di Nanni Moretti, Santiago, Italia, si  torna a parlare di Storia e di politica in un tempo in cui il cinema è or...