giovedì 22 febbraio 2018

Come state?

Lettori del mio diario!
Come state, bene? 

Io però credo che un pochino male vi sentiate.
Su, dite la verità, siete un po' asfissiati dalla situazione politica attuale (qui in Italia prossime le elezioni!), dove si vedono fluttuare in una lurida ribalta varie specie di lestofanti e 'delinquenti naturali', vero?

Non preoccupatevi.
Varie volte Mario Draghi ha detto che non importa chi votiamo alle elezioni.

Non importa quale governo scegliamo. Quali candidati.
La politica finanziaria va avanti, è quello il programma vero per tutti e tutto.

Un programma destinato a sottrarci la ricchezza, a trasferirlo alle banche; un programma destinato a trasformare le elezioni in puro esercizio consolatorio, in un trastullo, un passatempo; in alcuni casi violento certo,  filmico, ma è necessario perché sia una vera distrazione di massa!

Il vero programma, prossimo futuro anzi già presente, è il ricatto con la miseria, materiale e psichica.  La miseria è la base per l'accumulazione finanziaria, non dimentichiamolo. 
Tutto condito con la devastazione ecologica del mondo.

A presto!

Nessun commento:

Santiago, Italia

Con l'ultimo film di Nanni Moretti, Santiago, Italia, si  torna a parlare di Storia e di politica in un tempo in cui il cinema è or...